Facciamo il punto del 2016

Eccoci giunti alla fine di questo intenso, lungo, ingarbugliato, denso 2016 … di passione.
Un anno sicuramente per me molto ricco di emozioni, di alti e bassi e di tanto lavoro su me stessa e sui miei progetti, ma come dico sempre.. ne è valsa la pena.

Mi volto indietro per un attimo e nonostante la fatica, mi domando :

Cosa ho imparato di nuovo in questo anno? 

Cos’è che è andato bene, chi ho conosciuto di nuovo, quali traguardi ho raggiunto?

Accidenti.

La lista è davvero lunga e mi meraviglio di quante cose incredibili siano accadute, mentre ero alle prese con i miei affanni. E’ proprio vero, come ha detto una volta il mitico John Lennon, che la vita è ciò che ci accade mentre siamo impegnati a pianificarla.

E ora riguardando i miei 365 giorni, vedo davvero l’immensità di noi esseri umani e mi sento semplicemente grata.

  • Innanzitutto per le persone che sono nella mia vita, per chi è sempre al mio fianco fisicamente e per chi non lo è più ma veglia su di me;
  • Per i luoghi incantevoli che ho visitato (Le dolomiti, la Costa Azzurra, l’Andalusia, il sud dell’Italia e la sempre affascinante New York);
  • Per il progetto di affitti turistici a Bologna, nato da un’idea e tanta volontà di tre amici e che sta spiccando il volo;
  • Per il mio primo saggio pubblico come danzatrice: per alcuni forse roba da poco, per me una delle esperienze più emozionanti e adrenaliniche che mi siano capitate;
  • Per la riscoperta del femminino, del suo mondo, di tutte le persone che sto avendo il piacere di conoscere e per essere diventata Moon Mother, un’esperienza unica di apertura del cuore che mi ha offerto la possibilità di portare questo dono nel mondo;
  • Per i miei nipoti, reali ed acquisiti, che accarezzano la mia anima con i loro sorrisi;
  • Ed infine per questo Blog, nato da un’idea che si è insinuata in questo 2016 complicato e che vedrà la Luce nel nuovo anno.

Auguro a tutte voi un 2017 ricco di ciò che desiderate e vi saluto suggerendovi di fare  il punto sull’anno appena trascorso, sono certa che vi sorprenderete.
Un abbraccio!
Paola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.