I miei 3 segreti per vivere meglio

Spesso mi vengono chiesti consigli riguardo a tecniche, libri da leggere, corsi da frequentare o qualunque altra cosa possa essere utile per vivere meglio, per rallentare, per acquisire più energia e liberarsi dall’ansia.
In questo post vi racconto quali sono i miei piccoli segreti che mi aiutano ad essere più centrata e che hanno fatto la differenza nella mia vita.

1 – HO UN LUOGO MAGICO IN CASA
Durante le mie vacanze in Oriente, mi ha piacevolmente sorpreso scorgere un altare in ogni casa, ogni attività commerciale, ogni negozio, ogni luogo di culto, con tanto di immagini sacre, incensi ed offerte di fiori, frutta e denaro alle divinità.
Io ne ho creato uno in casa da diversi anni, rappresenta per me la congiunzione tra cielo e terra e lì è presente tutta l’Energia delle mie preghiere, delle mie meditazioni e dei miei intenti. E’ per me un simbolo magico.

Creane uno tuo. Non è necessario che sia religioso, né che sia grande. Ti serve solo un piccolo tavolino o una mensola e sopra ponici tutto ciò a cui attribuisci valore sacro per le tue speranze ed i tuoi sogni.
Metti al centro una candela e magari ogni tanto brucia un incenso per dare intensità e Luce ai tuoi intenti.

2 – MEDITO
E’ difficile, non ci riesco, ma come si fa a meditare?!? Solitamente è la domanda più immediata, quando si introduce l’argomento meditazione. Sembra una roba da monaci tibetani, ma in realtà non lo è.
Alcuni anni fa ho partecipato ad una lezione introduttiva alla meditazione al Centro Natura di Bologna, condotta da Gianfranco Bertagni. E’ stata una lezione estremamente piacevole ed interessante, ma soprattutto mi ha dato ottimi spunti di riflessione su cui lavorare.

Non ho scelto di intraprendere un corso, ma sulla base delle sue indicazioni, ogni giorno ho iniziato a trascorrere alcuni minuti in silenzio, seduta davanti al mio altare ad osservare i miei pensieri. Ti garantisco che nel tempo qualcosa accade, ma su questo argomento dedicherò più avanti un post di approfondimento. Nel frattempo puoi scegliere di seguire un corso, oppure leggere un libro a riguardo.

3 – MI RICORDO DI RESPIRARE
Quante volte ci capita di soffermarci sul nostro respiro? Lo diamo per scontato, perché sembra “naturale” respirare, ma ci sono diversi modi per farlo.
Ogni tanto fermati, fai due o tre bei respiri col diaframma e poi riparti. Questo esercizio aiuta a ripulire la mente ed interrompe alcuni stati che non sono funzionali per noi.

Io ho imparato a farlo diverse volte durante il giorno, soprattutto quando ho fretta, oppure ho qualche preoccupazione e il fiato si accorcia. Mi fermo e mi domando : Paola stai respirando? ( magari dopo l’inspirazione aggiungo anche qualche sospiro rumoroso e la tensione piano piano si scioglie! ).

Queste sono le prime tre “abitudini” che mi aiutano a vivere meglio.

Quali sono le tue?
A presto, un abbraccio
Paola.

6 thoughts on “I miei 3 segreti per vivere meglio

  1. Cara Paola, è proprio bello il tuo blog. E soprattutto mi piace perché parla alle Donne. C’è tanto da fare e quando una Donna si lascia ispirare da altre Donne e mette in circolo l’energia per unire, provo un senso di appartenenza che mi rende felice.
    Per cui, avanti tutta perché il meglio deve ancora venire 🙂
    A prestissimo

    1. Grazie carissima Lucia! Tu sei da sempre per me grande fonte di ispirazione….in questo progetto c’è un pezzetto del tuo lavoro sulle Donne! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.